Muro di Sormano

MuroDiSormano

LOCALITA’ DI PARTENZA:
Sormano (CO)
LUNGHEZZA:
2Km
 QUOTA DI PARTENZA:
820m
 QUOTA DI ARRIVO:
1124m
 DISLIVELLO:
304m
 PENDENZA MEDIA / MASSIMA:
15,2% / 25%
 DIFFICOLTA’*:
5
 PANORAMA*:
4
MAPPA:
ALTIMETRIA:
murodisormanodasormano

*Valutazione soggettiva

NOTE:

Una rampa di garage di 2km, una strada contronatura, un’apnea. Questo è il Muro di Sormano. Pendenze da capogiro, tornanti a cavatappi e strada stretta, percorribile in un solo senso: in salita (è vietato percorre in discesa il Muro). E’ una sfida con sé stessi che si può intraprendere percorrendo la strada che porta alla Colma di Sormano da Maglio. Poco dopo l’abitato di Sormano, è sufficiente imboccare la strada sulla sinistra, fare un respiro profondo e sfidare la gravità. Sull’asfalto sono caratteristiche le scritte che indicano l’altitudine metro per metro, la direzione delle montagne circostanti (come il Cornizzolo e il Resegone) e le frasi di ciclisti come Gino Bartali e Ercole Baldini.

Il Muro è stato inserito più volte nel percorso del Giro di Lombardia, la prima nel 1960. A oggi il record di percorrenza del terribile tratto appartiene a Joaquim Rodriguez con il tempo di 9′ e 02″.

Condividi su: