Macugnaga

Macugnaga

LOCALITA’ DI PARTENZA:
Piedimulera (VB)
LUNGHEZZA:
28,5Km
QUOTA DI PARTENZA:
257m
QUOTA DI ARRIVO:
1370m
DISLIVELLO:
1113m
PENDENZA MEDIA / MASSIMA:
3,9% / 12%
DIFFICOLTA’*:
35
PANORAMA*:
4
MAPPA:
ALTIMETRIA:
macugnagadapiedimulera

*Valutazione soggettiva

NOTE:

Macugnaga è un’ascesa che, risalendo la Valle Anzasca, conduce alla rinomata località di villeggiatura ai piedi del Monte Rosa. Non presenta pendenze impossibili, solo un paio di tratti duri, ma la vera difficoltà è la lunghezza: quasi 30Km che sembrano non finire più!

Trattasi di salita a fondo cieco, con un solo versante disponibile che parte da Piedimulera (250m). Il primo tratto è anche il più impegnativo, con pendenze che in diverse occasioni superano la doppia cifra. Dopo poche pedalate, incontriamo la prima galleria (540m), motivo per il quale è bene avere luce anteriore e posteriore (anche se le gallerie sono tutte discretamente illuminate e le successive non sono lunghe). Giunti alla frazione di Gozzi Sotto, l’asfalto perde il suo mordente e prosegue con pendenze decisamente più abbordabili. Superato un tratto in discesa, la strada riprende a salire in prossimità di una diga che troviamo sulla sinistra. Superati Borgnone e Ceppo Morelli (750m) incontriamo una lunga galleria (oltre 1Km) che è però evitabile imboccando la strada sulla sinistra che corre parallela per ricongiungersi poi con la sede principale. Le pendenze tornano via via a farsi più impegnative, su una lingua di catrame scavata nella roccia con il Monte Rosa all’orizzonte. Un ultimo duro tratto che si arrampica nel bosco, lo si incontra dopo il campeggio e l’abitato di Isella, ma con un ultimo sforzo raggiungiamo Macugnaga e i parcheggi dove gli impianti di risalita si sollevano verso il gigante di pietra.

Oltre a essere punto di partenza per diverse escursioni a piedi e meta ambita per lo sci (motivi per i quali è bene evitare i periodi di maggior afflusso turistico come l’estate), nel 2011 anche il Giro d’Italia è arrivato a Macugnaga: in occasione della 19a tappa di 209Km con partenza da Bergamo. Vinse allora Paolo Tiralongo.

A Macugnaga è stato girato anche il film diretto da Cristina Comencini “Quando la notte”.

Condividi su: