Lago Delio

LagoDelio

LOCALITA’ DI PARTENZA:
Maccagno (VA)
LUNGHEZZA:
9,9Km
QUOTA DI PARTENZA:
215m
QUOTA DI ARRIVO:
955m
DISLIVELLO:
740m
PENDENZA MEDIA / MASSIMA:
7,5% /  15%
DIFFICOLTA’*:
35
PANORAMA*:
4
MAPPA:
ALTIMETRIA:
lagodeliodamaccagno

*Valutazione soggettiva

NOTE:

Il lago Delio è uno specchio d’acqua naturale di origine glaciale, successivamente modificato dall’uomo con la costruzione di due dighe. Si tratta di una salita “a fondo cieco”, nel senso che è possibile arrivare in cima da una sola strada.

Si parte da Maccagno (VA), sulla sponda lombarda del lago Maggiore, dove si imbocca la SP5 che, sin dai primi metri, prende a salire ripida tra le case del paese. Nel tratto successivo le pendenze tendono ad ammorbidirsi e l’asfalto si arrampica con una serie di tornanti che offrono splendide viste sul lago Maggiore.  Dopo 3,8km, a quota 477m, giungiamo a un bivio, dove prendiamo a sinistra seguendo le indicazioni per il Lago Delio. L’asfalto riprende ad arrampicarsi con decisione fino a raggiungere, a quota 632m, la Cappella di Cima dove si può godere di una splendida vista a 180°. Dopo un breve tratto in leggera discesa, la strada riprende a salire con decisione immergendosi in un bosco via via più fitto. Superato l’abitato di Musignano, ci attende il tratto più impegnativo con pendenze costantemente in doppia cifra che raggiungono il 15%. A quota 902m e 9km di salita percorsi, con un secondo bivio a sinistra e un ultimo sforzo, raggiungiamo il lago Delio. Proseguendo invece a destra si sale passo della Forcora.
Raggiunto il lago, possiamo costeggiare tutta la sponda passando dalla prima alla seconda diga.

Condividi su: