Quante mucche su un Pidocchio!

160717_9

Altra domenica in Veneto, altra domenica in compagnia della mia bicicletta alla ricerca di salite.

Parto da Poiano, piccolo paese a nord di Verona, di modo da evitare il traffico cittadino. La strada è da subito in leggera salita e, il già scarno traffico motorizzato, va via via scemando. Dopo Lugo le pendenze iniziano a farsi più incisive senza però mai diventare troppo difficoltose. L’unica vera difficoltà, se vogliamo, è data dalla lunghezza dell’ascesa che da Bellori misura ben 23km.
A rinfrancare le gambe ci pensa però il panorama che, metro dopo metro, tornante dopo tornante, si apre con viste sempre più ampie sul Veronese da un lato e sulla Lessinia dall’altro.

A Erbezzo, seguendo le indicazioni per Malga Lessinia, lascio la strada maestra imboccando una stretta lingua d’asfalto. A conquistare la scena sono le mucche, che spuntano in ogni dove come zanzare in una risaia. Il rumore che invece ha la meglio sono i fischi di allerta delle marmotte, che però non si fanno vedere. Alla fine mi convinco che a fischiare siano le mucche che, nello specifico, ribattezzo marmucche!

Il panorama, nel tratto finale dove la strada tende a spianare, rapisce autenticamente lo sguardo, con pascoli verdeggianti a perdita d’occhio. Arrivo così ai 1568m. La strada per Malga Lessinia, che prosegue sulla destra, da questo punto si fa sterrata, ma personalmente sono arrivato a destinazione. Il bivio in questione prende infatti il nome di “Bivio del Pidocchio”, così chiamato per via delle malghe vicine.

Proseguo sulla strada asfalta seguendo le indicazioni per il Passo Fittanze. Le pendenze, dopo un prima tratto pianeggiante, si fanno favorevoli e, a Erbezzo, la strada si ricongiunge con quella percorsa precedentemente in salita.

Torno così al punto di partenza dopo 74km, con lo spirito pienamente rinfrancato dai verdeggianti panorami lessini. L’idea di ritornare a casa non mi rallegra molto, ma sfortunatamente il week end volge ormai al termine.

Il mio percorso
Altimetria Bivio del Pidocchio

Condividi su: