Iseo (Bs) – Binasco (Mi)

La cronaca del mio viaggio parte da qui: dalle ultime pedalate mentre ritorno verso casa, sotto un sole agostano caldo e abbagliante. La tre giorni sul lago d’Iseo non era un viaggio programmato, ma è capitato e sono contento sia andata così. Tre giorni lontano dalla vita frenetica, dai misfatti italiani, da tutto. Alla ricerca di una serenità e una pace che di tanto in tanto viene meno.

Distanza: 114 Km

Mappa Percorso: Clicca qui

Ritorno a casa

3_3Purtroppo i pochi giorni di vacanza sono già passati, ma tutto sommato è stata una vacanza improvvisa e improvvisata e ne sono comunque contento.

Smontato tutto, mi metto in marcia di buon’ora, sereno. Decido di fare un po’ di varianti rispetto all’andata, seguendo un percorso più basso che mi porta a passare da Adro, Chiari, Roccafranca e altri bei centri abitati immersi nella campagna circostante.
Oltrepassato l’Adda, inizio a sentire di nuovo l’aria di casa. Da un lato sento il piacere di ritornare, dall’altro la voglia di ripartire.
Con questi sentimenti contrastanti e sotto un sole torrido, raggiungo casa verso le 15,30, stanco e soddisfatto.

Nel disfare i bagagli non possono che tornarmi alla mente le immagini di questo mini viaggio estivo, improvviso e insperato come un temporale in una notte ventosa.

Ricordi, bagagli e sacco a pelo finiscono nell’armadio… In attesa del prossimo viaggio.

Le altre tappe:

2/8 Binasco (Mi) – Iseo (Bs) – 117 Km
3/8 Giro del Lago d’Iseo – 67 Km

Condividi su: