Acqua o sasso: quando qualcuno crede in te

Circa un anno fa, dopo una serie di notti insonni passate a scrivere davanti al pc, ho ultimato il mio primo e a oggi unico romanzo: “Acqua o sasso”.

Allora credevo che “il grosso fosse fatto”. Mi sbagliavo. Già perchè una volta finito di scrivere, mi sono scontrato con le difficoltà di far si che ciò che hai scritto veda la luce ufficialmente. Inizi così a pensare che ciò che hai prodotto non valga niente. Cosa possibile per altro, ma tutti i miei tentativi di pubblicare il mio libro, non finivano con un “No, grazie…”, ma con un “Si, basta che ci paghi…” o nel silenzio e indifferenza.
Ho così provato ad intraprendere con scarso successo la strada dell’autopubblicazione, senza però abbandonare il sogno di vedere pubblicato da qualcuno il mio romanzo.

Sicuramente per caso e quasi per magia succede un giorno che qualcuno decide di credere in me, senza chiedermi soldi per farlo. E’ il caso della Zerounoundici Edizioni, che ringrazio infinitamente perchè mi ha permesso di realizzare un sogno che non ritenevo quasi più possibile. “Acqua o sasso” ha visto così ufficialmente la luce il 30 settembre 2015.

DOVE TROVARE IL LIBRO: Il libro si può ordinare online, in versione cartacea, da diversi siti. Segnalo in particolare questa pagina sul sito ibs.it, ma lo si può trovare ad esempio anche sul sito Feltrinelli (oltre che altrove).
In Feltrinelli lo si può trovare anche fisicamente, ma verrà ordinato solo dopo che saranno pervenute 2 o 3 richieste (è a discrezione della libreria decidere se e quando ordinarlo). Ad ogni modo il mio personale consiglio, se interessati, è di ordinarlo su ibs.it.
Se si è invece interessati alla versione digitale per E-Book/Kobo, potete trovarlo su Amazon o su altri store on-line.

Su questa pagina aggiornerò su dove / come e quando sarà possibile trovare il mio romanzo, oltre ad altri eventi ad esso connessi.

AcquaOSasso500Acqua o sasso è un romanzo a sfondo romantico che narra le storie di Walter e Pier. Walter ha 34 anni, vive a Milano e conduce una vita scandita da un tempo costante fatta di famiglia, amici, lavoro, musica, libri e film.

Pier ha 38 anni, vive a Roma e conduce una vita tortuosa: è una rock star ritiratasi dalle scene che ha vissuto per anni sulla cresta dell’onda seguendo il must “sesso, droga e rock’n’roll”. Tenta disperatamente di condurre una vita normale, ma il passato torna sempre a galla.

Apparentemente entrambi sono sereni, ma sentimentalmente soli. Per motivi diversi hanno perso entrambi la speranza di trovare la propria metà, ma forse le cose stanno per cambiare e forse questa non è la sola cosa che li accomuna.

Condividi su: