A casa di Fausto

Fausto1Domenica 17 aprile. Le gambe sono ancora indolenzite dal Ghisallo di ieri, scalato con tanti amici per una bella causa. Guardo fuori dalla finestra e sorseggio lentamente il primo caffè. La mente mi sembra sgombra da ogni pensiero e invece il mio inconscio sta già elaborando qualcosa. Lo sguardo improvvisamente si accende. Oggi vado da Fausto!
Sono anni che voglio andarci e oggi è il giorno giusto per realizzare questo sogno.

Fausto Coppi nasce a Castellania (AL), minuscolo paese sulle colline vicino a Tortona. La mia passione per la bicicletta scaturisce proprio da lui. Ero ancora bambino, 5 o 6 anni credo. Un pomeriggio d’estate vado a trovare i nonni paterni e, sul tavolo della loro sala, trovo un libro che narra le vicende di tale Angelo Fausto Coppi. Chi sarà costui? Mi chiedo anche cosa ci faccia lì quel libro, dato che a tutt’oggi, nessuno nella mia famiglia è o è mai stato appassionato di ciclismo. Lo sfoglio. Non mi piace leggere, mi annoia tremendamente, ma ci sono le foto almeno! Vorrei uscire a giocare, ma le gesta di quel ciclista bianco azzurro mi attraggono terribilmente. Non capisco molto, il libro parla anche delle relazioni di questo ciclista che poco mi interessano. Chiudo il libro. Tornerò a cercarlo qualche giorno dopo, ma i miei nonni lo avevano già regalato a qualcuno.
Molti dettagli mi sfuggivano allora, ma quello che avevo chiaro in mente era che quell’uomo dallo sguardo cupo e triste, aveva fatto delle imprese epiche con la sua bicicletta. Era un eroe.
Da quel giorno, ogni volta che andavo in bici, ero Fausto e battevo tutti i miei avversari. Da quel giorno non sono più sceso di sella.

Nel cielo nuvole grigiastre si rincorrono veloci, frecce leggere scoccate dall’arco del forte vento.
Monto in sella a Castellar Guidobono, piccolo e tranquillo centro abitato poco distante da Rivanazzano Terme. L’aria, che spira lateralmente, di tanto in tanto fa sobbalzare la bicicletta. Passato Viguzzolo svolto a sinistra e il vento prende a schiaffeggiarmi dritto in faccia. Mi accartoccio sulla bici, fatico terrbilmente. Per qualche minuto penso di voltare e tornare indietro, ma Fausto mi aspetta.
Imbocco la strada per Sarezzano e quasi gioisco nell’affrontare la salita che conduce sino ai 300m e spicci del paese, perchè sento meno il vento.
La mia marcia procede sino a Montale Celli, dove la strada riprende a salire e dove si iniziano a vedere sulle case gli omaggi al Campionissimo.
Sulla strada si scorgono scritte sbiadite dal tempo, ma indelebili nella memoria, che ricordano le vittorie di Fausto.

Fausto2Giungo al Passo Coppi (369m) e, prima di imboccare la strada a sinistra per Castellania provo a immortalare la mia bici appoggiata al cartello. Il vento la sospinge via scaraventandola a terra, quasi non fosse degna di stare lì, ma con pazienza riesco nel mio intento.
Un paio di chilometri e il paese di Fausto mi accoglie con le sue foto, la sua statua, il murales, il monumento ai fratelli Coppi. In giro non c’è anima viva, complice l’ora (prossima al pranzo domenicale) e l’aria che soffia incurante senza sosta. Lo spirito di Fausto però è tutto lì. Le emozioni si accavallano tra una foto e l’altra.
Riparto, mi volto un’ultima volta e sorrido. Ciao Fausto.

Ben presto la strada riprende a salire fino ai 450m di Sant’Agata Fossili. Le asperità sono finite, ma sino a Cassano Spinola il vento non mi da tregua. Svolto in direzione Tortona e l’aria, che fino a quel momento aveva tediato la mia pedalata, mi poggia senza troppi complimenti le mani sulla schiena e mi sospinge decisa. Innesto il cambio più lungo a mia disposizione e quasi non faccio fatica. I chilometri scorrono veloci ora, sotto le ruote della mia personalissima cronometro. Giunto a Tortona riprendo la strada che mi riporta al punto di partenza. 70km in tutto, una faticaccia tremenda per via della stanchezza già nelle gambe e per il fortissimo vento, ma tutto scompare ripensando alle emozioni. Grazie Fausto.

Fausto3

Percorso:

Altimetria:

AltimetriaFaustoFoto:

From A casa di Fausto. Posted by Ivan Folli on 4/17/2016 (13 items)

Generated by Facebook Photo Fetcher 2


Condividi su: